L’eCommerce in Spagna: le abitudini dei consumatori

L'acquisto e la vendita di articoli online sono diventati piuttosto comuni nell'ultimo decennio. La Spagna non fa eccezione rispetto a questa tendenza, con la sua popolazione che sta gradualmente diventando sempre più a suo agio con il pagamento dei prodotti online. Le vendite online in Spagna, hanno registrato una crescita del 19% nel primo trimestre del 2023

8 dicembre 2023

L'acquisto e la vendita di articoli online sono diventati piuttosto comuni nell'ultimo decennio. La Spagna non fa eccezione rispetto a questa tendenza, con la sua popolazione che sta gradualmente diventando sempre più a suo agio con il pagamento dei prodotti online. Le vendite online in Spagna, hanno registrato una crescita del 19% nel primo trimestre del 2023

In Spagna l'e-commerce è in forte crescita, trainato dalla pandemia, dall'inflazione e dalla maggiore attenzione dei consumatori alla sostenibilità.

Secondo uno studio di AliExpress, il 44% degli spagnoli ha incrementato gli acquisti online in seguito alla pandemia. Il fatturato dell'e-commerce a livello nazionale è cresciuto del 33,1% nel secondo trimestre del 2022, raggiungendo i 18,190 milioni di euro.

L'inflazione è una delle principali ragioni di questa crescita: il 23% degli intervistati indica l'inflazione come il principale motivo per cui compra di più su Internet. Tra le categorie di successo sul web, l'abbigliamento è ancora al primo posto, seguita dalla tecnologia e dai prodotti in sconto. I consumatori spagnoli sono sempre più esigenti nei confronti dei brand e chiedono loro responsabilità sociale e ambientale.

Tra le tendenze del futuro dell'e-commerce, gli spagnoli mostrano particolare curiosità per gli acquisti via app e social network, la personalizzazione dell'esperienza grazie all'intelligenza artificiale e le piattaforme di pagamento flessibili. Nel futuro, i rispondenti spagnoli immaginano visite ai negozi fisici attraverso gli ologrammi e l'uso dell'AI anche per la personalizzazione dei prodotti.

Settori d’interesse e frequenza d’acquisto

Il mercato online in Spagna è in forte crescita, con un fatturato che ha raggiunto i 18,190 milioni di euro nel secondo trimestre del 2022.

Le categorie più comuni acquistate online sono:

  • Abbigliamento e calzature (56,6%)
  • Alimenti consegnati a domicilio (42,7%)
  • Prodotti per la salute e la cura della persona (35,3%)
  • Elettrodomestici, mobili, casa, bricolage e giardino (32%)
  • Alimenti, bevande e prodotti per la pulizia della casa (28,9%)

I marketplaces sono molto popolari in Spagna, in quanto offrono una varietà di marchi, opinioni e informazioni da parte di altri acquirenti, comodità di acquisto e una gestione efficiente degli ordini, delle spedizioni e dei resi.

Le motivazioni d’acquisto online

Secondo uno studio di AliExpress, le principali ragioni per cui i marketplaces sono popolari in Spagna sono:

  • Opinioni e informazioni da parte di altri acquirenti: il 38,3% degli intervistati ha dichiarato che l'esistenza di opinioni e informazioni da parte di altri acquirenti influenza la loro decisione finale di acquistare un prodotto online.
  • Comodità di acquisto da casa: il 36,3% afferma che la comodità di acquistare da casa è essenziale per loro.
  • Varietà di marchi su un'unica piattaforma: il 36% sostiene che la varietà di marchi presenti su un'unica piattaforma gioca un ruolo importante nella loro decisione di acquistare online.
  • Gestione degli ordini, delle spedizioni e dei resi: il 35,7% degli intervistati concorda sul fatto che la gestione degli ordini, delle spedizioni e dei resi sia importante per loro.

Questi fattori indicano che i consumatori spagnoli sono sempre più esigenti e cercano un'esperienza di acquisto online completa e soddisfacente.

Secondo il report Global Powers of Retailing 2023 di Deloitte, la Spagna mantiene la sesta posizione nella classifica dei paesi europei con la più alta quota di ricavi retail, con un fatturato medio di 16.811 milioni di euro. Nella classifica Top 500 Retail ci sono 5 aziende spagnole: Inditex, Mercadona e El Corte Inglés sono tra le prime 100 a livello mondiale nel settore retail.

Top 5 ecommerce in Spagna

  • Amazon Spagna

Se consideriamo i dati di traffico, la piattaforma più popolare in assoluto è Amazon con oltre 129 milioni di visite, nonostante il decremento del 6,14% rispetto allo scorso anno

  • Ali Express

Al secondo posto troviamo la piattaforma AliExpress, con 30 milioni di visite. Il marketplace cinese, di proprietà di Alibaba, ospita piccoli rivenditori indipendenti

  • El Corte Inglés

Al terzo posto si attesta la celebre catena di distribuzione spagnola El Corte Inglés, che raccoglie ogni mese circa 29 milioni di visite web. El Corte Inglés è la catena di magazzini più importante in Spagna e Portogallo, nonché la più grande in Europa. Oltre a primeggiare nel retail tradizionale, il colosso spagnolo investe anche nel digitale, con un proprio marketplace online.

  • eBay Spagna

Marketplace generalista, eBay, con 13 milioni di visite mensili, a fronte dei 18 milioni di visite rilevate nell’anno precedente.

  • Carrefour Spagna

Con 11,37 milioni di visite al 5 posto web la catena francese Carrefour che, in Spagna, opera anche in qualità di marketplace.

Fonte: Radiografía de los Hábitos de Consumo E-Commerce 2023 en España


 

 

 

 

Promos Italia S.c.r.l.

Agenzia italiana per l'internazionalizzazione
Sede legale: Via Meravigli, 9/b - 20123 Milano (MI)
PEC: promositaliascrl@legalmail.it
Codice Fiscale, Partita IVA: 10322390963