Live-selling e live-shopping: 3 consigli utili per le vendite in streaming

Il live-selling e il live-shopping sono forme di commercio elettronico interattivo in cui il venditore trasmette in diretta streaming un video nel quale presenta e promuove i suoi prodotti o servizi. 

1 settembre 2023

Il live-selling e il live-shopping sono forme di commercio elettronico interattivo in cui il venditore trasmette in diretta streaming un video nel quale presenta e promuove i suoi prodotti o servizi. 

Live-selling e live-shopping hanno avuto origine in Cina e stanno guadagnando velocemente popolarità in tutto il mondo. Circa la metà delle aziende negli Usa e in Europa hanno incorporato questi approcci nelle loro strategie di vendita nel 2021 e, secondo la piattaforma di streaming Bambuser, la fruizione di contenuti di shopping live è cresciuta del 38% su base trimestrale nel 2022.

Questo approccio innovativo offre all’utente un'esperienza d’acquisto più coinvolgente e personalizzata rispetto ai tradizionali metodi di e-commerce. 
Durante la diretta è possibile interagire tramite strumenti di messaggistica istantanea per porre domande, fare commenti ed effettuare acquisti direttamente dalla piattaforma di live-selling o live-shopping. 

Adottare la modalità di live-selling è relativamente semplice anche per i rivenditori più piccoli (i costi di produzione di una buona demo del prodotto sono ormai contenuti rispetto al passato). I piccoli brand possono così allargare il bacino di clienti e distinguersi nell’affollato panorama di rivenditori online, portando traffico direttamente sul proprio sito.

Di seguito tre suggerimenti per impostare una strategia iniziale di live-selling e live-shopping.

Semplicità e gradualità

Quando ci si avvicina a questa forma di vendita, lo scopo primario dovrebbe essere il coinvolgimento del proprio bacino clienti già consolidato. In questo modo, si avvia una campagna in maniera semplice e con un impegno economico relativamente contenuto. Le persone che già sono clienti infatti conoscono il brand e non è necessario impostare ulteriori azioni di lead generation. 

Un aspetto da valutare con cura in ottica internazionale è il coinvolgimento di venditori empatici, che siano fluenti nella lingua del Paese interessato dalla campagna di live-selling.

Durante uno streaming live organizzato con cura, i visitatori continueranno ad aggiungersi e aumentare per tutta la durata dell’evento e tenderanno a restare connessi grazie agli alti livelli di coinvolgimento e interazione dati dal video e dalla chat in diretta. 

Quando avviare le vendite via streaming?

I periodi delle festività rappresentano momenti ideali per sfruttare queste metodologie di vendita, ma la diretta streaming è efficace durante tutto l’anno poiché offre una valida alternativa agli annunci sui social media. 

La stagione degli acquisti festivi con relative offerte e sconti, tende a iniziare sempre prima, inoltre chi acquista per fare i regali, ad esempio a Natale, lo fa spesso per ragioni che non portano poi alla fidelizzazione. Avviare una nuova tecnica commerciale nel momento più “caldo” dell’anno per gli acquisti, potrebbe esporre a rischi imprevisti. 

È pertanto consigliabile organizzare e sperimentare l’avvio delle vendite via streaming online in momenti più calmi, mirando a generare interesse nei consumatori in vista delle prossime festività. L'obiettivo non è quello di offrire sconti o offerte promozionali (come si fa durante le festività), ma di creare un'esperienza coinvolgente per gli utenti. 

Il consiglio è di iniziare presentando in vari modi i prodotti principali fino a quando non si ha una migliore comprensione di qual è la maniera giusta e quanto successo potranno avere le vendite nei vari momenti dell’anno (anche per assicurarsi di avere a disposizione abbastanza prodotti per soddisfare la domanda).

Eventi di vendita in streaming live

Le campagne di live-selling e live-shopping hanno tempi di conversione molto più veloci rispetto alle opzioni più tradizionali. Per questo motivo si configurano come buoni strumenti per allargare progressivamente la propria base clienti, attraendo nuovi flussi verso i propri prodotti. 

Una buona strategia è di organizzare eventi di vendita in streaming live per poi sfruttare i video anche dopo l’evento. Questo consente di avere a disposizione in modo facile e immediato materiale utile che può essere integrato all’interno del sito aziendale e nelle campagne di marketing in corso. 

Inoltre, intervenendo sul video della diretta con un editing adeguato, è possibile creare clip differenti per aumentare la personalizzazione del messaggio su target diversi e allargare il raggio d’azione su bacini sempre più ampi.

Alcune piattaforme

Ecco alcune tra le principali piattaforme di vendita in live streaming

●    Amazon Live
●    Bambuser
●    Buywith
●    Revo Video
●    ShopShops

Ricordiamo infine anche i Reels di Facebook e Instagram, brevi video che possono essere utilizzati per scopi di vendita.

Promos Italia S.c.r.l.

Agenzia italiana per l'internazionalizzazione
Sede legale: Via Meravigli, 9/b - 20123 Milano (MI)
PEC: promositaliascrl@legalmail.it
Codice Fiscale, Partita IVA: 10322390963