Allegro: il marketplace orizzontale per vendere in Polonia

Allegro, il marketplace leader in Polonia, per vendere i brand europei sul mercato polacco in continua espansione..

29 ottobre 2023

Allegro, il marketplace leader in Polonia, per vendere i brand europei sul mercato polacco in continua espansione..

Cos’è Allegro

Allegro è il più grande markeplace orizzontale in Polonia, e il quinto più visitato in Europa. Aperto nel 1999, come sito di aste online, ha poi cambiato il suo modello di business e oggi vende anche i prodotti a prezzo fissi. Diffuso in Europa orientale, ha una base di clienti attivi intorno ai 20 milioni di utenti. 

La pandemia ha notevolmente aumentato la crescita dell'e-commerce in Polonia. È stato chiaramente visibile nel rapido aumento della popolarità di questo canale tra il 2019 e il 2020: le vendite elettroniche sono aumentate fino al 35% in quel momento. Attualmente oltre il 60% dei polacchi fa la spesa su Internet, e questo gruppo è in aumento insieme al valore medio degli acquisti. Si stima che entro il 2026 il valore dell'e-commerce in Polonia supererà i 36 miliardi di euro. Questo è il motivo per cui sempre più venditori da tutto il mondo stanno osservando con attenzione questo mercato.

È necessario ricordare, tuttavia, che il mercato dell'e-commerce polacco comporta una serie di sfide che un investitore straniero deve affrontare. È importante sottolineare che ben il 72% degli utenti Internet polacchi fa acquisti negli e-store nazionali e solo il 30% degli acquirenti opta per equivalenti stranieri. In realtà il potenziale di mercato è enorme: oltre 30 milioni di polacchi sono adulti (di età superiore ai 18 anni). Praticamente tutti sono potenziali clienti online, soprattutto se si considera che oltre il 90% dei residenti polacchi ha accesso a Internet.

Come funziona Allegro

Allegro in Polonia è il diretto concorrente di Amazon e di eBay. Destinato a guadagnare ulteriore terreno con il lancio di un nuovo sito web tedesco, ha anche creato una sezione per attirare più rivenditori in cui marchi di fama internazionale possono vendere e dove Allegro garantisce l'autenticità e la qualità del prodotto. I rivenditori interessati possono imparare a vendere su Allegro seguendo i tutorial, accedere alle risorse e servirsi di un intermediario che faciliti il processo. Allegro ha pacchetti di pubblicità per promuovere i prodotti e l’assistenza per aiutare i venditori a raggiungere nuovi acquirenti, aumentando il riconoscimento del marchio e offrendo sconti ai clienti.

Vendere su Allegro ha però alcune criticità da superare. In particolare, le schede prodotto e il customer care che devono essere tassativamente in polacco. Gestire un negozio su Allegro significa quindi tradurre le informazioni sul prodotto e tradurre i messaggi in arrivo dei clienti e rispondere nella loro lingua. Avere nel proprio staff un dipendente che conosca la lingua è sicuramente consigliabile.

Allegro fornisce integrazioni con software esterni per semplificare la creazione del catalogo e gestire l’assistenza clienti: Linnworks per la gestione del catalogo prodotti e eDesk che si integra con Allegro per curare le attività di assistenza clienti con uno strumento di traduzione che rileva e converte istantaneamente la lingua di tutti i messaggi in arrivo, consentendo al venditore di leggere e rispondere nella propria lingua.

Registrarsi su Allegro è semplice. Basta cliccare su "My Allegro-> Iscriviti" e seguire le istruzioni. Per vendere su Allegro è necessario avere un account PayU (il fornitore leader di servizi di pagamento online presente in 16 mercati in Asia, Europa centrale e orientale, America Latina e Medio Oriente e Africa) su cui si ricevono i guadagni maturati. Non serve aprire un conto bancario locale, perché si possono trasferire tutti i fondi da PayU ad altri conti bancari che effettueranno la conversione della valuta, in quanto l’unica valuta accettata su Allegro è lo zloty polacco.

L'ammontare delle commissioni sulle vendite non è lo stesso per tutti i prodotti. Dipende dal prezzo finale dell’articolo e dalla categoria. In caso di vendite che contengano più articoli, la commissione per ogni articolo viene moltiplicata per il numero di unità vendute. L'importo della commissione non viene calcolato sugli eventuali costi di spedizione. Se si vuole calcolare a quanto ammontano le commissioni si può usare il calcolatore di Allegro.

Non si applicano commissioni sulle vendite per i prodotti venduti con annunci pubblicitari (automobili, motocicli e fuoristrada, usati, altri veicoli e barche, rimorchi, semirimorchi, macchine agricole, macchine edili, immobili, servizi, vacanze e animali vivi). In questo caso si paga solo per l'offerta.

La spedizione gratuita è altamente consigliata, così come fornire un indirizzo per i resi di un magazzino locale, anche se non obbligatorio. Quindi i costi di spedizione e logistica restano l’altro significativo ostacolo da affrontare se si vuole vendere su Allegro.

I migliori mercati di e-commerce in Polonia nel 2023

Nonostante una grande concorrenza dei marketplace stranieri (Amazon è arrivato in Polonia nel 2021) Allegro resta sempre al primo posto è il mercato con il GMV più alto nel mercato polacco dell'eCommerce con 10.652,0 milioni di dollari generati nel 2022. Allegro è seguito da Amazon e Shopee con un GMV generato di 1.140,8 milioni di dollari e 882,0 milioni di dollari. 

Classifica dei marketplace in Polonia in base a diversi KPI Fonte: Ecommercedb 

I marketpace più utilizzati dai polacchi

Come indicato dagli autori dello studio della Santander Consumer Bank, le piattaforme di e-shopping stanno diventando sempre più popolari in Polonia (gli utenti rappresentano il 72% della popolazione). Secondo la classifica su dove acquistano i polacchi, Allegro è in testa:

1. Allegro (89% degli utenti del mercato)

2. Olx (41%)

OLX è una piattaforma pubblicitaria che opera in oltre 40 paesi. Questo e-commerce è relativamente giovane, ma ha rapidamente guadagnato popolarità e si è diffuso sul mercato polacco. Vendere su OLX è molto più semplice che su Allegro: basta creare un account e pubblicare un annuncio.

3. Empik (40%)

Marketplace Empik (inizialmente una libreria on line) vende un'ampia gamma di categorie - non solo quelle legate principalmente a Empik, cioè libri, CD, e-book, giochi o film, ma puoi anche commerciare in elettrodomestici, prodotti per bambini e automobili prodotti. Il marketplace Empik ha ampliato la sua offerta nel 2017 ed è ora diventato un marketplace molto attraente, visitato da circa 17 milioni di persone al mese. Offre non solo quelle legate principalmente al negozio Empik, cioè libri, CD, e-book, giochi o film ma vende anche elettrodomestici, prodotti per bambini e accessori per le auto.

4. Aliexpress (26%)

5. Zalando (25%)

Inoltre, un polacco su cinque ha utilizzato calzature elettroniche (19%) e un polacco su sei ha utilizzato l'offerta di Amazon (18%). È interessante notare che un intervistato su quattro ha acquistato anche su Shopee (27%), che si è recentemente ritirato dalla Polonia.

Marketplace

Marketplace

Scopri le schede di analisi dei marketplace che operano a livello mondiale.

Promos Italia S.c.r.l.

Agenzia italiana per l'internazionalizzazione
Sede legale: Via Meravigli, 9/b - 20123 Milano (MI)
PEC: promositaliascrl@legalmail.it
Codice Fiscale, Partita IVA: 10322390963