Social media: panoramica dei più popolari al mondo

Facebook è la piattaforma di social media più popolare al mondo con oltre 2,9 miliardi di utenti attivi a luglio 2023

13 gennaio 2024

Facebook è la piattaforma di social media più popolare al mondo con oltre 2,9 miliardi di utenti attivi a luglio 2023

Meta possiede quattro delle più grandi piattaforme di social media, ciascuna con più di 1 miliardo di utenti: Facebook, WhatsApp, Facebook Messenger e Instagram.

TikTok è l'app più popolare al mondo nel 2023, con oltre 2 miliardi di download. L'app di condivisione video è riuscita a raggiungere un pubblico così vasto grazie alla sua vasta gamma di contenuti creativi e all'interazione tra gli utenti. TikTok è gratuita e offre un modello ad-supported che consente agli utenti di guardare video o ascoltare musica in cambio della visualizzazione di annunci pubblicitari. Questo modello ha beneficiato sia gli operatori di marketing che i consumatori, in quanto ha permesso alle aziende di promuovere i propri prodotti e agli utenti di accedere ad artisti e tendenze popolari in tempo reale.

Instagram è la seconda app più scaricata nel 2023. L'app di condivisione foto e video è riuscita a prosperare grazie alla sua vasta gamma di funzionalità, tra cui storie, filtri e la possibilità di interagire con influencer e celebrità. Nel 2019, Instagram ha lanciato IGTV per dare agli utenti un maggiore controllo sui loro contenuti e consentire loro di guardare video più lunghi. La funzione è stata rapidamente adottata dagli utenti di WhatsApp ed è diventata una delle app più scaricate nel 2023.

Fig.1 La classifica delle migliori app del mondo nel 2023, classificati per il numero dei download, numero degli utenti attivi e la spesa dei consumatori.

Fig.2 Social network più popolari al mondo a Luglio 2023, classificati per numero di utenti attivi.

Facebook 

Facebook è il social media più popolare al mondo, con più di 2,9 miliardi di utenti attivi mensilmente. L’Asia è la regione con la più grande quantità di utenti Facebook, con 329,65 milioni di utenti in India, che si pone quale Paese leader in termini di audience. Altri mercati con più di 100 milioni di utenti Facebook attivi sono gli USA, l’Indonesia e il Brasile. Con un’audience così vasta, non sorprende affatto che la maggior parte dei profitti di Facebook sia legata alla pubblicità. Facebook rimane, infatti, il social media preferito dai venditori. Gli annunci di Facebook sono un modo efficace per raggiungere un vasto pubblico e generare conversioni.

Il pubblico potenziale di un annuncio su Facebook è di oltre 2,1 miliardi di persone, con Mongolia, Libia e Filippine in cima alla classifica per la copertura pubblicitaria. Nel 2021, il 18,3% degli adulti ha acquistato qualcosa su Facebook. Il 62% degli utenti di tutto il mondo si è interessato maggiormente a un marchio dopo averne conosciuto i prodotti o i servizi tramite le Facebook Stories. In media, un utente di Facebook clicca su 12 pubblicità al mese. Le donne hanno il 40% di probabilità in più rispetto agli uomini di fare clic sugli annunci pubblicitari. Gli utenti tra i 45 e i 64 anni sono più propensi a cliccare su un annuncio rispetto a qualsiasi altro gruppo di età. Questi dati mostrano che gli annunci di Facebook possono essere un investimento efficace per le aziende che desiderano raggiungere un vasto pubblico e generare conversioni.

L’azienda ha rilasciato diverse app mobili per accedere ai propri prodotti e servizi, che si collocano tra le app più scaricate a livello globale. Tra le app Facebook più popolari rientra ad esempio Lite, una versione più leggera del social network appositamente ideata per utenti con connessioni a Internet lente o con smartphone dalle prestazioni non elevate. 

Instagram e Snapchat

Statistiche generali su Instagram

  • Nel novembre 2022, Instagram era il settimo sito più visitato a livello globale con 4,5 miliardi di visite mensili.
  • Nel gennaio 2023, Instagram era la seconda app più scaricata su Google Play negli Stati Uniti, con oltre 1 miliardo di download.
  • La maggior parte degli Instagrammer (54%) ha meno di 1.000 follower.
  • Il tempo medio giornaliero trascorso su Instagram è di 29 minuti.
  • Il motivo più popolare per utilizzare Instagram è vedere cosa stanno facendo amici e/o parenti.
  • Gli Instagrammer trascorrono il 69% del loro tempo guardando video sulla piattaforma.
  • Il 25% della generazione Z americana considera Instagram il social network più importante.
  • Solo il 6% degli adulti statunitensi si fida di Instagram come luogo in cui ricevere notizie politiche ed elettorali.

Dati demografici di Instagram

  • Instagram aveva circa 1,21 miliardi di utenti in tutto il mondo nel 2021 e si prevede che raggiungerà 1,44 miliardi di MAU (Utenti attivi ogni mese) entro il 2025.
  • Nel gennaio 2022, l’India aveva il pubblico Instagram più vasto, con oltre 230 milioni di utenti.
  • Negli Stati Uniti, Instagram ha oltre 159 milioni di utenti registrati.
  • Quattro americani su 10 (40%) utilizzano Instagram. Quando si tratta degli americani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, tale cifra sale al 71%.
  • Nel 2023, si prevede che il social network per la condivisione di foto e video raggiungerà 127,2 milioni di utenti attivi mensili negli Stati Uniti.
  • Nell’aprile 2022, circa il 31% del pubblico globale di Instagram aveva un’età compresa tra i 25 e i 34 anni.
  • Più della metà degli utenti di Instagram (52,2%) sono uomini e il 47,8% donne.

Storie di Instagram

  • Oltre 500 milioni di persone utilizzano le storie di Instagram ogni giorno.
  • Nella famiglia di app Meta, le storie 1B vengono condivise quotidianamente.
  • Il 45% degli utenti di Instagram preferisce le Storie per tenere traccia delle tendenze.
  • Il 17% del pubblico abbandona dopo la prima Storia.
  • Le persone su Instagram escono più velocemente dalle storie video, con la maggior parte delle uscite che si verificano nelle prime due storie.
  • Le storie di Instagram hanno tassi di copertura inferiori rispetto ai post nel feed.
  • In termini di copertura, le storie illustrate superano leggermente le storie video.
  • L'aggiunta di fino a cinque storie al giorno consente un tasso di fidelizzazione superiore al 70%.
  • Il tasso di tap-forward per le Storie è stato del 68% nel 2020.
  • Sia la copertura che i tassi di impressione salgono a oltre il 50% una volta che gli spettatori raggiungono l'ottava soglia giornaliera della Storia.

Nel 2022 Snapchat, l’app per la condivisione di foto e video, contava 550 milioni di utenti attivi giornalmente in tutto il mondo. Lanciata nel 2011, l’app è diventata una delle più usate in tutto il mondo, soprattutto tra i teenager che la preferiscono di gran lunga al competitor Instagram e ad altri social network quali Facebook o Twitter. 

Snapchat sta crescendo rapidamente e si prevede che supererà TikTok nel 2023

Il numero di utenti di Snapchat è raddoppiato dal 2018, raggiungendo quasi 550 milioni nel 2022. Questa crescita è dovuta a una serie di fattori, tra cui l'introduzione di nuove funzionalità, come Spettacoli, Spotlight, filtri vocali e Bitmoji TV. Snapchat è particolarmente popolare tra gli adolescenti, con quasi il 60% degli utenti di età compresa tra 13 e 24 anni negli Stati Uniti che la utilizzano quotidianamente.

Si prevede che la crescita di Snapchat continuerà nei prossimi anni, raggiungendo quasi 674 milioni di utenti nel 2027. In particolare, Snapchat si sta concentrando sulla conquista della Gen Z, che è la generazione più propensa a utilizzare i social media. La piattaforma ha introdotto una serie di funzionalità che sono particolarmente apprezzate dalla Gen Z, come i filtri AR e le storie che scompaiono dopo 24 ore. Queste funzionalità rendono Snapchat un'esperienza unica e coinvolgente per i giovani utenti.

La sua crescente popolarità è dovuta a una serie di fattori, tra cui l'introduzione di nuove funzionalità, la focalizzazione sulla Gen Z e la sua posizione di leader nel mercato delle storie.


 

WhatsApp e WeChat

WhatsApp conta attualmente oltre 2 miliardi di utenti mensili in tutto il mondo, mantenendosi così in testa alla classifica delle applicazioni più utilizzate per la messaggistica.

In Italia conta ben 33 milioni di utenti e nella classifica nel nostro Paese è seguita da Facebook Messenger con 17,3 milioni di utilizzatori e dalla sua rivale Telegram con 15,5 milioni di utenti.

Secondo le statistiche di WhatsApp vengono mandati 100 miliardi di messaggi al giorno, 1 milione di messaggi al secondo. Nel 2023 WhatsApp è stata scaricata complessivamente 12 milioni di volte, di cui 2 milioni sono per la versione Business.

La versione aziendale dell’app presenta ulteriori funzioni e agevola le comunicazioni tra brand e cliente. Secondo il Wall Street Journal WhatsApp Business ha superato i 50 milioni di utenti.

WeChat: la piattaforma cinese che sta conquistando il mondo

Secondo il rapporto WeChat Key Statistics Worldwide 2023, la piattaforma cinese di social media, messaggistica e pagamenti digitali ha raggiunto oltre 1,2 miliardi di utenti mensili attivi in tutto il mondo.

WeChat è diventato rapidamente parte integrante della vita quotidiana di molti cinesi, grazie alla sua gamma di funzionalità che vanno ben oltre le tradizionali attività di social media. La piattaforma consente agli utenti di effettuare pagamenti mobili, fare la spesa, prenotare servizi, giocare e molto altro ancora.

Questa versatilità ha reso WeChat un'importante forza economica e politica in Cina. La piattaforma è utilizzata da aziende, istituzioni governative e organizzazioni non governative per raggiungere un pubblico vasto e diversificato. WeChat sta anche diventando sempre più popolare al di fuori della Cina. La piattaforma è disponibile in oltre 16 lingue e viene utilizzata da persone in tutto il mondo.

Le ragioni del successo di WeChat

Ci sono diversi fattori che hanno contribuito al successo di WeChat. Innanzitutto, la piattaforma offre una vasta gamma di funzionalità che la rendono un'app essenziale per la vita quotidiana. In secondo luogo, WeChat è molto popolare in Cina, che è il mercato tecnologico in più rapida crescita al mondo. In terzo luogo, WeChat è un'app gratuita, il che la rende accessibile a un pubblico più ampio.

Le prospettive future di WeChat

WeChat è destinata a continuare a crescere in popolarità nei prossimi anni. La piattaforma è già una forza dominante in Cina e sta rapidamente guadagnando terreno in altre parti del mondo.

X (Twitter)

Nel 2023 Twitter prende il nome X . L'iconico uccello di Twitter è scomparso, sostituito da un elegante logo 'X'.

Il classico dominio http://twitter.com  ora la reindirizza direttamente a http://x.com. Oggi è possibile scrivere post molto più lunghi, fino a 4.000 caratteri, invece dei vecchi 280.

Crescita degli utenti di Twitter dopo l'arrivo di X Corp

Prima dell'arrivo di X Corp, Twitter aveva circa 200 milioni di utenti al mese. La maggior parte di questi utenti proveniva da Stati Uniti, Giappone, Brasile e Regno Unito.

Dopo l'acquisizione di Twitter da parte di Elon Musk, la società è stata ribattezzata X Corp e ha iniziato a implementare una serie di nuove funzionalità e cambiamenti. Questi cambiamenti hanno attirato l'attenzione di un gran numero di nuovi utenti, che si sono registrati alla piattaforma in massa.

Nelle prime 12 ore dall'arrivo di X Corp, il numero di utenti di Twitter è raddoppiato, passando da 200 milioni a 400 milioni. Questo aumento è stato dovuto a una serie di fattori, tra cui:

  • La pubblicità di X Corp sui social media e altri canali di comunicazione
  • L'introduzione di nuove funzionalità e servizi, come l'editing dei tweet e la possibilità di creare gruppi
  • La promessa di Musk di rendere Twitter un luogo più libero di espressione

L'aumento del numero di utenti di Twitter ha avuto un impatto significativo sulla piattaforma. X Corp è ora la terza piattaforma di social media più popolare al mondo, dopo Facebook e Instagram.

 

Fonte: Report Social media usage worldwide. Statista

Tridens technology


 

Promos Italia S.c.r.l.

Agenzia italiana per l'internazionalizzazione
Sede legale: Via Meravigli, 9/b - 20123 Milano (MI)
PEC: promositaliascrl@legalmail.it
Codice Fiscale, Partita IVA: 10322390963