Un dramma della comunicazione internazionale: le traduzioni

Per un'azienda che desidera esportare, la qualità delle traduzioni è fondamentale per garantire la chiarezza e l'accuratezza delle comunicazioni con i clienti internazionali. 

13 novembre 2023

Per un'azienda che desidera esportare, la qualità delle traduzioni è fondamentale per garantire la chiarezza e l'accuratezza delle comunicazioni con i clienti internazionali. 

Le traduzioni sono il mezzo attraverso cui l'azienda si rivolge ai suoi clienti stranieri. Sono utilizzate per trasmettere informazioni tecniche o comunque complesse ai partner esteri e per creare contenuti creativi, come siti web, brochure, o materiale pubblicitario.

Una traduzione imprecisa, anche di una sola parola, può portare a errori o incomprensioni che possono avere gravi conseguenze, come dimostrano i seguenti esempi. 

  • In ambito tecnico: nelle saldature il termine inglese “galvanized” può sembrare l’equivalente del termine italiano “galvanica”, solo che la saldatura “galvanica” dal punto di vista tecnico è completamente diversa da quella indicata nel termine inglese “galvanized”. 
  • In ambito legale: in Italia l’agente è colui che agisce in nome proprio e per conto del preponente (dunque l’ordine che ha raccolto l’agente deve essere accettato dal preponente altrimenti non ha validità), mentre il rappresentante agisce in nome e per conto del preponente (cioè gli impegni presi dal rappresentante ricadono direttamente sul preponente). Negli USA invece è l’esatto contrario: l’“agent” equivale, dal punto di vista giuridico, al nostro rappresentante, mentre il “sales representative” equivale al nostro agente.

Le traduzioni di scarsa qualità possono anche danneggiare l'immagine dell'azienda, rendere il contenuto poco leggibile o poco coinvolgente, con un impatto negativo sul pubblico.

La diffusione dei traduttori automatici contribuisce alla scarsa qualità delle traduzioni. Essendo spesso gratis, vengono a volte erroneamente utilizzati in sostituzione dei traduttori professionisti.

  • I traduttori automatici sono nati come strumenti di aiuto e supporto per chi fa il lavoro di interprete e traduttore, dunque di chi conosce la lingua, in quanto fa risparmiare il lavoro di battitura. Ma poi l’interprete deve controllare la qualità della traduzione. Chi non conosce la lingua, si deve invece affidare ciecamente alla traduzione fornita dal software.
  • I traduttori automatici si basano su modelli statistici e algoritmi per tradurre il testo, ma non sempre sono in grado di comprendere il contesto o la struttura grammaticale in modo accurato. Ciò può portare a traduzioni errate o incomprensibili. Spesso faticano a cogliere il significato sottinteso o le sfumature linguistiche del testo originale. Possono perdere giochi di parole, espressioni idiomatiche o sfumature culturali che sono importanti per la comprensione e l'adattamento del messaggio alla cultura di destinazione. Ogni lingua e cultura ha le proprie convenzioni linguistiche, modi di dire e norme sociali. Con l’Intelligenza artificiale si sta cercando di sopperire a questo problema, ma è ancora in fase di sviluppo.

Traduzioni e indicizzazione

Se anziché tradurre con attenzione il sito web in più lingue, lo agganciamo a un traduttore automatico, con lo scopo di risparmiare il costo delle traduzioni, oltre ai problemi sopraindicati se ne aggiunge un altro forse ancora più grave: la mancata indicizzazione del sito nei motori di ricerca che lavorano con altre lingue. 

il nostro sito ha un’unica istanza in italiano, verrà indicizzato soltanto dai motori di ricerca italiani, mentre chi fa una ricerca usando una parola chiave in altra lingua non ci troverà. 

Se invece traduciamo il sito in altre lingue, le relative pagine saranno indicizzate dai motori di ricerca delle lingue corrispondenti alle traduzioni. Utilizzando correttamente i codici HTML (in particolare il tag “hreflang”) se un utente fa una ricerca in inglese, il motore di ricerca lo invierà direttamente alla pagina in inglese del nostro sito, invece di farlo arrivate alla homepage in italiano per poi dover selezionare l’inglese come lingua di navigazione.

In definitiva, se un'azienda desidera esportare con successo, è fondamentale investire nella qualità delle traduzioni utilizzando professionisti esperti nel settore di riferimento (non necessariamente un madrelingua, in quanto non garantisce la conoscenza di termini tecnici che magari non ha mai trattato). 

Ciò garantirà una comunicazione efficace, un'immagine aziendale positiva e la corretta comprensione da parte dei clienti internazionali, riducendo al contempo i rischi associati alle traduzioni automatiche.

Promos Italia S.c.r.l.

Agenzia italiana per l'internazionalizzazione
Sede legale: Via Meravigli, 9/b - 20123 Milano (MI)
PEC: promositaliascrl@legalmail.it
Codice Fiscale, Partita IVA: 10322390963